EDIZIONE
166°

CORSO RAW AVANZATO

Ottimizzazione professionale delle foto in formato RAW.

Il corso sul RAW n°1 in Italia tenuto a partire dal lontano 2004,
forma allievi provenienti da 16 diversi paesi del mondo.

DURATA
3 giorni (20 h)

ORARI

A CHI È RIVOLTO
Fotografi e postproduttori con competenze già avanzate nello sviluppo dei file RAW con Lightroom®, Camera RAW®, Capture One®, Affinity® o altri software.
Se hai dubbi sul tuo livello o non pensi di essere pronto per affrontare questo corso ti metteremo in condizioni di farcela anche se devi partire dalle basi. Ogni cosa a suo tempo. Scrivi a: [email protected]

DOCENTE
Marianna Santoni: autrice della prima guida al mondo su Lightroom® commissionata da Adobe®.
Marianna Santoni è anche il primo esperto italiano ad aver ricevuto da Adobe® il riconoscimento come "Miglior Adobe® Guru" per Photoshop® e Lightroom®.

TIPOLOGIA DI CORSO
Corso tecnico laboratoriale con esercitazioni pratiche

Queste foto sono state sviluppate interamente con Adobe Camera RAW®
da fotografi che seguono un percorso formativo con Marianna Santoni.

 

Qual è il miglior software per sviluppare i file RAW?

Nessuno in particolare.


Camera
RAW
Lightroom
Classic
Capture
ONE
Phocus
Affinity
Photo

 

 

L'obiettivo di questo corso è insegnarti un metodo di lavoro efficace, veloce e non distruttivo, applicabile a qualsiasi software per lo sviluppo del RAW.

 

Un metodo di lavoro valido non si basa sui cursori o sulle mode del momento, ma serve a garantirti invece la massima qualità che è possibile ottenere con il software e le attrezzature che hai scelto di utilizzare.

Per questa ragione non mi limiterò a spiegarti accuratamente l'utilizzo di ogni cursore, ma ti renderò indipendente rispetto al software che utilizzi oggi o a qualunque altro software deciderai di utilizzare in futuro.

Corso di Lightroom a Milano - Vista completa dell'aula allestita con i computer e i monitor EIZO

È IL CORSO GIUSTO PER TE?

Questo corso avanzato sul RAW aiuta fotografi e postproduttori a dare nuovi input alla propria crescita migliorando nettamente il flusso di lavoro sia in termini di qualità finale delle immagini sia in termini di tempo dedicato alla postproduzione.

Migliorando questi aspetti tecnici l'ambito che ne beneficia di più è proprio la creatività perché finalmente può esprimersi libero dalla zavorra delle insicurezze tecniche. 

Questo corso non ti insegna a utilizzare semplicemente un software, ma ti dà un metodo di lavoro applicabile in modo trasversale a qualsiasi genere fotografico e a qualsiasi software tu preferisca utilizzare per la conversione dei file in formato RAW: Adobe Lightroom®, Adobe Camera RAW® (Photoshop®), Capture One®, Affinity®, Nikon Capture®, DPP®… 

Partendo dal concetto fondamentale che lo sviluppo del RAW non è altro che l’interpretazione di un negativo, i presupposti alla base di ogni tecnica e cursore spiegati in questi due giorni sono quelli mutuati dalla camera oscura, per questa ragione questo corso rappresenta un grande momento di crescita anche a livello di interpretazione e lettura dell'immagine

Niente di estremo qui. 
Niente photoshoppate.

MARIANNA SANTONI

Queste foto sono state sviluppate interamente con Adobe Lightroom®
da Francesco Pavia: un fotografo che segue un percorso formativo con Marianna Santoni.
Impara ad armonizzare cromaticamente i tuoi scatti anche se realizzati in situazioni e momenti diversi.
Crea progetti fotografici uniformi e coerenti.

QUESTO È IL CORSO IDEALE PER TE SE…

  • hai già piena padronanza di quasi tutti i comandi di Adobe Camera RAW® (integrato in Photoshop®) o del Modulo di Sviluppo di Adobe Lightroom® o di qualsiasi altro software tu utilizzi per sviluppare abitualmente i file RAW. Sì, hai letto bene: questo corso ti serve anche se credi di sapere già tutto sul RAW;
  • vorresti ridurre il tempo davanti al computer e passare più tempo a fotografare;
  • sei autodidatta nello sviluppo del RAW e senti di non avere un vero metodo di lavoro;
  • i colori, la brillantezza e la nitidezza delle tue immagini non ti rendono soddisfatto al 100%;
  • senti che la tua crescita nello sviluppo dei file RAW sembra essersi fermata o non cresci alla velocità che vorresti;
  • ti ritrovi a fare spesso le stesse operazioni sulle immagini, quasi meccanicamente, ma capisci che i tuoi file potrebbero darti molto di più;
  • non riesci a replicare su più foto lo stesso risultato;
  • non riesci ad ottenere appieno l'immagine che hai in mente;
  • non riesci a dare coerenza di colore e stile alle foto di uno stesso progetto;
  • hai già fatto altri corsi su questo argomento, ma le risposte non ti hanno soddisfatto oppure l’insegnante ne sapeva meno di te o non ci hai capito nulla o ti sei annoiato a morte;
  • hai già fatto qualsiasi altro corso sul RAW “anche avanzato”, ma non hai ancora raggiunto il risultato che ti aspettavi.

Difendo strenuamente il buon gusto di una volta
per una foto concepita come si deve già dallo scatto.

Credo nell’importanza di un approccio corretto
a tutto il flusso di lavoro fotografico fin dalla sua progettualità.

Non si può parlare di postproduzione
se non si parte da uno scatto buono.
Non si può parlare di un buono scatto
se la foto non esprime un'idea.

MARIANNA SANTONI

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Camera RAW® e con Adobe Photoshop®
dalla postproduttrice che collabora da anni con David Bastianoni e che ha frequentato questo corso.

Guarda questo video

Per scoprire qualcosa di più
sulle tecniche che insegno in questo corso.

In questo video ti racconto come è nato questo corso e perchè il mio metodo di lavoro sui file RAW è diventato così famoso.
Si tratta di un video in diretta trasmesso sulla mia pagina Facebook il 9 giugno 2021.

Non solo cursori

Quello che ascolterai è molto più della spiegazione relativa a un pulsante.

La spiegazione relativa a un cursore o a un pulsante puoi trovarla quasi ovunque, anche gratis.
Questo corso va oltre: non si concentra solo sugli aspetti tecnici cruciali, ma focalizza la spiegazione anche sul linguaggio fotografico perché l’effetto che uno strumento realizza su una foto non ne cambia solo l’aspetto, ma spesso anche il significato.
Se sei un fotografo un pulsante ti serve a ben poco se non sai cosa c'è dietro e se non hai chiaro in quali parti della foto, in quali momenti del flusso di lavoro conviene usarlo... e soprattutto perché.

Sono proprio questi gli aspetti che, se trascurati, impediscono di trarre il massimo dalla fase di sviluppo dei file RAW.
L'interpretazione dell'immagine è un tassello fondamentale della parte di sviluppo di un file RAW. Il tuo scopo come fotografo non è muovere un cursore ma ottenere un'immagine superiore. 

Gli aspetti tecnici sono indispensabili, ma gli strumenti sono solo un mezzo, non il fine.

Queste foto sono state sviluppate interamente con Adobe Camera RAW®
da Gabriele Moscatelli: un fotografo che segue un percorso formativo con Marianna Santoni.
Impara ad armonizzare i tuoi scatti anche se realizzati in situazioni e momenti diversi.
Crea progetti fotografici coerenti.

Alcuni esempi
prima-dopo:

Per vedere il prima e dopo scorri da sinistra a destra lo slider sulla foto.

Ritratto in sala posa e post-produzione: © Claudia Melchiorri.
Questa foto è stata post-prodotta usando esclusivamente Lightroom® partendo da uno scatto sovraesposto, ma non bruciato secondo le regole insegnate nel corso Scatto Digitale Avanzato, che permettono di ottenere una nitidezza fuori dal comune anche ad ISO altissimi.
In questa foto è stata corretta la pelle del soggetto, il contrasto della foto, la luminosità ed è stato eseguito un intervento cromatico creativo.

FOTO DI REPORTAGE
Foto: © Ivan Sarfatti, allievo dei corsi di Marianna Santoni. Fa anche parte del suo team in qualità di fotografo.
Post-produzione esaguita da Marianna Santoni, con l'uso di con Lightroom®  e di una tavoletta grafica Wacom Intuos Pro S.

Foto di paesaggio: © Photonica3.
Foto scattata nelle Asturie, nord della Spagna, in condizioni di controluce e forte contrasto.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Adobe Lightroom®. Lo sviluppo è stato eseguito rispettando la luce naturale e l'atmosfera originale restituendo allo scatto la massima resa dei colori e della matericità delle diverse superfici.
Photonica3 è un gruppo di 4 affiatati fotografi naturalisti delle Marche, allievi storici di Marianna Santoni.

Foto subacquea: © Andrea Falcomatà.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Lightroom®.
È stata scattata da Andrea a Siladen in Indonesia nel 2015 con una compatta Canon G16 in Custodia subacquea Isotecnic con l’ausilio di 02 Flash Sea&Sea Ys-D1 e utilizzando un aggiuntivo ottico Inon UWL S100 ZM80.
Questa foto si è classificata al primo posto nel concorso fotografico internazionale "Without Borders Sarajevo - Online Underwater Photography Competition". Ha anche ottenuto 2 menzioni d’onore e un 3° posto in altri concorsi minori. Il trattamento delle foto subacquee è in genere complesso e richiede competenze avanzate. Il bilanciamento del bianco è molto difficile per l'assenza del canale del rosso sotto certe profondità, l'azzurro dell'acqua tende facilmente a posterizzare o a creare banding. La posterizzazione avviene quando sfumature di colore si appiattiscono diventando un tono continuo monocromatico e appiattendo i dettagli dell'immagine. Il banding è dato da bruschi passaggi di tonalità che non rispettano la gradualità delle sfumature e si presentano come fasce solarizzate
Andrea Falcomatà è un fotoamatore appassionato di fotografia subacquea. Nel 2018 ha iniziato il percorso formativo con Marianna Santoni.

Foto naturalistica: © Bruno De Faveri.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Camera RAW® di Adobe Photoshop®.
Questo colibrì (Violet Saberwing Hummingbird), è stato scattato da Bruno De Faveri in Costa Rica nel 2009.
Su immagini come queste l'aspetto più importante è mantenere la fedeltà dei colori e valorizzare al massimo la texture e la nitidezza del soggetto ritratto.
Bruno De Faveri è un fotografo professionista dal 2001 specializzato in fotografia naturalistica. Collabora con enti, riviste e agenzie fotografiche italiane e straniere, autori di guide e pubblicazioni naturalistiche. 
Bruno ha iniziato il percorso formativo con Marianna nel 2012.

Foto di reportage: © Marco Cortesi.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Adobe Camera RAW® di Photoshop®.
Marco è un fotogiornalista svizzero ed è l'ideatore e organizzatore del festival fotografico svizzero LuganoPhotoDays.
Marco Cortesi ha iniziato il percorso formativo con Marianna nel 2014.

Questa foto di interni per il settore immobiliare è stata post-prodotta da Marianna Santoni partendo da un unico file RAW e usando esclusivamente Lightroom® per lo sviluppo.
In questa foto di interni è stato corretta la luminosità generale della foto compensando l'interno e l'esterno, la distorsione dell'ottica e del punto di ripresa e altri piccoli interventi.

Foto life style: © Diego Tam.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Camera RAW® di Adobe Photoshop®.
L'intento in questo caso era quello di ottenere un'atmosfera più calda, un colore piacevole per l'incarnato della ragazza e rimuovere piccole imperfezioni sulla pelle del corpo della ragazza e sullo sfondo, senza necessariamente passare in Adobe Photoshop®.
Diego è un fotoamatore con una grande passione per la fotografia di paesaggio e di viaggio. Le sue immagini sono state pubblicate nelle guide turistiche di Antigua e Barbuda.
Ha iniziato il percorso formativo con Marianna nel 2017, prima in videoconferenza a distanza da Antigua dove ha vissuto per tre anni e poi di persona in aula in diverse città italiane.

Foto: © Marianna Santoni.
Questa foto scattata in formato RAW è stata sviluppata interamente con Camera RAW® di Adobe Photoshop®.
I colori di una fotocamera raramente riescono a restituire la vera atmosfera di un momento. È anche per questo che l'interpretazione di una scena non riguarda solo la fase di scatto, ma anche l'uso consapevole della postproduzione nella quale i colori giocano un ruolo fondamentale nel trasmettere sensazioni, emozioni e uno stile riconoscibile.

Foto di famiglia: © Studio Clorofilla, allieve storiche di Marianna Santoni.
Questa foto di famiglia è stata scattata e post-prodotta da Sabrina e Anna dello Studio Clorofilla utilizzando esclusivamente Camera RAW®.
In questa foto di famiglia è stato corretto il colore generale della foto e le imperfezioni della pelle dei soggetti con un risultato molto naturale.

FOTO DI FAMIGLIA

Foto newborn: © Studio Clorofilla.
Questa foto è stata post-prodotta da Marianna Santoni usando esclusivamente Lightroom® durante una delle edizioni del Corso di Lightroom sullo sviluppo dei file RAW.
In questa foto newborn è stato corretto il colore generale della foto, le macchie magenta sulla pelle del neonato, sono state rimosse le imperfezioni della pelle del bimbo e della coperta e sono stati migliorati i capelli.

In questo corso imparerai anche ad ottenere uniformità cromatica tra foto diverse

 

UNIFORMITÀ CROMATICA IN FOTO ROMANTICHE A LUCE NATURALE

Qui sotto ti mostro un esempio di un servizio fotografico per una coppia di stranieri in vacanza in Italia a Capri, fotografati da Pasquale Andreotti, un fotografo allievo dei miei corsi specializzato in destination wedding.

Queste foto sono state scattate in una situazione situazione tipica per chiunque si occupi di fotografia di matrimonio o anche semplicemente di ritrattistica a luce naturale.

In queste foto ho puntato ad ottenere uno stile elegante, romantico e pulito.

 

Se guardi le foto nella loro versione originale ti accorgi che sono state scattate in ambienti diversi e che quindi presentano forti differenze di luce, contrasto e colore:

  • alcune foto sono state scattate sotto il Sole diretto con fortissimi contrasti e aree quasi bruciate;
  • una foto è in controluce con il soggetto in ombra;
  • in altre foto i soggetti sono avvolti da una luce molto morbida;
  • in uno scatto domina il verde della vegetazione;
  • in un altro domina il blu del cielo e del mare e lo stesso mare;
  • in un altro ancora il rosa del vestito;
  • tutte le immagini sostanzialmente sono scattate in contesti diversi con colori completamente diversi;
  • il vestito della donna appare di colori diversi tra uno scatto e l'altro.

 

A questi problemi abbastanza tipici spesso se ne sommano anche altri:

  • foto scattate con fotocamere diverse che restituiscono colori diversi
  • foto scattate con meteo variabile dal sole alla bufera
  • foto scattate in giorni diversi, in orari diversi e in luoghi molto diversi

 

In post-produzione ti è sicuramente capitato di trovarti in situazioni simili.

Quando le foto sono così tanto diverse tra loro può essere veramente complicato armonizzarle per chiunque desideri presentare un lavoro con un certo stile e uniformità cromatica.

 

Cosa vedi quando sei davanti al monitor?

Vedi le foto tutte diverse tra loro e non impieghi ore a cercare di uniformarle con risultati spesso sgradevoli.

Foto maternity: © Pasquale Andreotti.
 
PERCHÉ È IMPORTANTE CHE LE TUE IMMAGINI ABBIANO UNIFORMITÀ CROMATICA

 

L'uniformità cromatica e stilistica tra le foto di uno stesso progetto fotografico sta diventando sempre più importante nella fotografia e solo pochissimi riescono davvero a capire come raggiungerla.

Molti non ottengono quello che vorrebbero e si accontentano… ma è un boomerang.

Indipendentemente dal fatto che la fotografia sia la tua professione o semplicemente un hobby dovresti considerare l'uniformità cromatica tra i fattori che hanno maggiore impatto su chi guarda le tue foto, indipendentemente dalle competenze e dal gusto della tua audience. 

È il cinema che ci sta educando da anni ad apprezzare tutto questo… e ne siamo diventati quasi “dipendenti”.

 

 

VANTAGGI DELL'UNIFORMITÀ CROMATICA

 

I vantaggi dell’uniformità cromatica e stilistica in un progetto fotografico sono diversi:

  • aumenta in modo esponenziale la qualità tangibile e (anche quella percepita) delle tue immagini;
  • ti permette di fare colpo su interlocutori di fascia più alta: grandi aziende, grandi agenzie, grandi editori, grandi gallerie o anche semplicemente su clienti privati altospendenti comunque abituati ad immagini di livello superiore;
  • ti aiuta a crearti uno stile riconoscibile e chiaramente identificabile, fondamentale in un mondo pieno di fotografi tutti troppo simili tra loro;
  • ti aiuta a dare alle tue immagini un sapore cinematografico e innovativo;
  • ti aiuta ad entrare nel mondo della fotografia fine art. Nel mondo della fotografia fine art, se fai fotografie a colori, è fondamentale che tu conosca il significato dei colori, come armonizzarli e come applicarli alle immagini di un tuo progetto fotografico.
 
Gwyneth Paltrow, fotografata sulla spiaggia di Santa Monica, California, da Lachlan Bailey per la rivista WSJ Magazine. Stylist: George Cortina.
In questa serie domina il colore giallo. Il resto dell'armonia cromatica è ispirata agli anni '70.
Il giallo è il colore del sole, della gioventù, delle facce sorridenti, della spontaneità e dei girasoli. È un colore felice, pieno di speranza e positività.
Esattamente in linea con il resto delle scelte di questo servizio fotografico.
Imparerai anche come applicare i colori specifici di un mood board o di una palette ad un gruppo di foto diverse tra loro

Quando si scatta in luce naturale è normale finire per avere foto con colori e contrasti molto diversi tra loro.
Queste foto in particolare erano destinate ad un catalogo di moda, ma è un problema che si presenta in ogni gruppo di foto scattato a luce ambiente.

Il cliente in questo aveva chiesto di:

  • armonizzare lo stile di tutte le foto;
  • emulare la palette dei colori di un gruppo di foto consegnate in un mood board (è ormai una delle richieste più frequenti non solo nella moda);
  • mantenere i colori degli abiti fedeli alla realtà (il verde della prima foto a sinistra sembra cambiare nel prima-dopo solo perchè nella prima foto era sbagliato: il blu del'ombra lo rendeva diverso dalla realtà).

Questa post-produzione è stata eseguita in classe da Marianna Santoni durante questo il corso avanzato sullo sviluppo dei file RAW.
Ha impiegato circa 5-10 minuti in tutto usando solo Adobe Camera RAW®.

Foto di moda per catalogo: © Giulio Frediani.

PUOI OTTENERE UN RISULTATO SIMILE USANDO UN BUON PRESET?

No. Non puoi.

 

I Preset "aggiungono" un effetto alle foto, mantenendo le differenze tra le diverse immagini: in sostanza, se le foto sono già simili tra loro un Present è in grado di aggiungere a tutte uno stesso stile, ma se le foto sono diverse tra loro un Preset uguale su tutte non solo non risolve il problema, ma spesso lo accentua.

È possibile ottenere uno stile uniforme tra foto anche molto diverse tra loro, ma non si fa con un Preset: o meglio, puoi farlo, ma devi prima comunque imparare ad armonizzare ed equalizzare le tue foto.

Foto: © Marianna Santoni, 2017.

In queste foto l'uniformità di stile e colori è stata ottenuta con Lightroom, in Photoshop invece sono stati eseguiti piccoli interventi sulla morfologia per rendere più armoniose le forme dei soggetti ritratti.

Foto: © Marco Marcone, 2018.

In queste foto di reportage di viaggio il fotografo Marco Marcone, allievo di Marianna Santoni, ha scattato a luce naturale incorrendo in normali differenze di colore e contrasti.

È stato possibile ottenere una perfetta armonizzazione di stili e colore con l'uso di Lightroom.

Alcuni aspetti cruciali del programma didattico

  • La cromia delle immagini non sarà più un problema per te. Questo corso sul RAW dedica ben 3 ore di lezione ai due soli cursori preposti al Bilanciamento del bianco. E almeno altre 2 ore agli altri strumenti di Adobe Lightroom® e Adobe Camera RAW® dedicati al resto dei controlli sul colore;
  • Questo corso sul RAW ti permette di fare un vero salto di qualità nell’ottimizzazione e interpretazione delle tue immagini;
  • Conoscere bene gli strumenti per l’ottimizzazione dei file RAW ti aiuterà fortemente a sviluppare sempre più un tuo stile personale e unico;
  • Le tipologie di interventi che si studiano in questo corso sono assimilabili a quel tipo di lavorazioni che da sempre hanno contraddistinto i veri maestri della camera oscura. Rappresentano quindi uno strumento "etico" che ha sempre fatto parte della fotografia anche di alto livello e che ben si presta a qualsiasi ambito fotografico: anche quello del fotogiornalismo. Tutti gli interventi che si studiano in questo corso danno vita a un'ottimizzazione dei file approvata dai quotidiani più prestigiosi e compatibile anche con i maggiori concorsi internazionali di fotografia;
  • Imparare ad utilizzare al meglio gli strumenti per gli interventi localizzati è cruciale per non incorrere in macchie, artefatti e aloni che sviliscono le foto, il suo autore... e anche chi osserva il lavoro ;-);
  • È fondamentale tenere a mente che non si tratta di un corso orientato solo alla spiegazione dei cursori e dei vari strumenti, ma piuttosto alla strutturazione di un vero metodo di lavoro e alla ricerca di un proprio stile personale. Il metodo di lavoro insegnato in questo corso sul RAW può essere poi facilmente applicato anche all’utilizzo di altri software come Capture One®, Nikon Capture®, Canon Digital Photo Professional®… In questo corso si impara un metodo di lavoro trasversale e questo è forse uno dei maggiori pregi del corso;
  • Tante esercitazioni pratiche in cui sarai seguito personalmente da Marianna Santoni.

  

PROGRAMMA DIDATTICO NEL DETTAGLIO

Questo corso sul RAW è il corso più vicino per eccellenza ad un corso di camera oscura. È un corso dedicato allo sviluppo delle immagini nel senso più puro del termine e non lascia spazio a "Photoshoppate" o "effetti speciali". 

È un corso pensato per te se desideri imparare a ottenere il meglio dai tuoi files e a gestire il tuo flusso di lavoro in modo più efficiente, veloce, flessibile e professionale:

  • Acquisirai la capacità di usare in modo avanzato, scientifico e consapevole di TUTTI I CURSORI E COMANDI di Camera Raw (integrato in Lightroom, Photoshop e Bridge)... abbandonando un approccio "a sentimento" che spesso allunga i tempi di lavorazione di un'immagine e ti impedisce di avere il pieno controllo sul risultato che si desidera ottenere;
  • Imparerai ad ottimizzare al meglio colori, brillantezza e nitidezza in ogni tua immagine;
  • Approfondirai gli strumenti e gli approcci che ti permetteranno di sviluppare il tuo stile e la tua capacità di leggere un'immagine. Questa parte del corso è particolamente importante e ti aiuterà anche ad individuare più velocemente gli interventi ("pochi ma buoni") in grado di fare davvero la differenza sulle tue immagini;
  • Imparerai ad intervenire in modo impeccabile sui diversi controlli relativi al colore per ottenere interventi cromatici sofisticati sia da un punto di vista tecnico sia creativo studiando il senso, la modalità di utilizzo e la funzione specifica di ogni cursore;
  • Imparerai a gestire ed ottimizzare al meglio i contrasti e tutte le texture dell'immagine facendo risaltare al meglio il soggetto e il senso della tua foto... senza sconfinare nelle cafonate che si vedono in giro ;-);
  • Elaborarerai in modo ottimale grandi quantitativi di immagini nel minor tempo possibile;
  • Imparerai tanti trucchi e scorciatoie che aiuteranno a lavorare in maniera più efficiente e veloce;
  • Imparerai ad interpretare l'istogramma in modo avanzato per comprendere a fondo la relazione che c'è tra l'istogramma e i singoli cursori... e capire come utilizzarli al meglio;
  • Imparerai a gestire e recuperare al meglio scene con grandi differenze di stop tra le luci e le ombre;
  • Saprai come effettuare interventi localizzati sulle immagini per valorizzare specifiche aree della foto;
  • Saprai come effettuare interventi di fotoritocco, anche sui ritratti, direttamente sul file RAW;
  • Saprai come esaltare al meglio la nitidezza delle immagini anche in modo zonale;
  • Imparerai a rimuovere il rumore in modo attento e conservativo;
  • Saprai preparare provini ed esecutivi di stampa anche in batch su grandi quantità di immagini;
  • Ti aggiornerai su tutte le novità introdotte nelle ultime versioni di Camera RAW integrata in Photoshop e in Lightroom;
  • Vari altri argomenti, tecniche, funzioni e scorciatoie che ti faranno fare wow;
  • Farai tante esercitazioni pratiche in aula per imparare subito a mettere in pratica quanto hai appreso durante la lezione ed essere sicuro che sarà tutto chiaro anche una volta tornato a casa.
LEGGI TUTTO IL PROGRAMMA DIDATTICO

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Camera RAW® e con Photoshop®
da Tommaso Attanasio: un fotografo che segue un percorso formativo con Marianna Santoni.
Immagini in bianco e nero di livello fine art sono ottenibili solo con un'attenta conversione in Adobe Photoshop®, ma devi prima aver fatto uno sviluppo ottimale del file RAW.

COME È NATO QUESTO CORSO?

Questo corso è nato nel 2004, quando Adobe® mi ha chiesto di concepirlo per divulgare in Italia una cultura di fascia alta sull'utilizzo e lo sviluppo dei file RAW.
All'epoca molti fotografi scattavano ancora a pellicola e i pochi che si erano avventurati nel digitale scattavano in JPG. Non esisteva ancora nessun corso sull’argomento né si trovavano libri specifici.
I rarissimi fotografi che usavano il formato RAW si affidavano per lo più a Camera RAW® di Adobe Photoshop® uscito appena due anni prima, oppure a Capture One® della Phase One® uscito poco dopo oppure ai software prodotti dalle case produttrici delle fotocamere (Nikon Capture®, Canon DDP®... ). 
Lightroom® non esisteva ancora: è arrivato sulla mia scrivania circa due anni dopo... insieme all'incarico di scrivere la prima guida al mondo su Lightroom® commissionata da Adobe®.

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Camera RAW® e con Photoshop®.
Le immagini newborn hanno spesso bisogno di diversi interventi in Adobe Photoshop® soprattutto a causa della pelle dei neonati, spesso arrossata e screpolata. Risultati di questo livello si ottengono però con l'aiuto di Adobe Photoshop® solo partendo da uno sviluppo ottimale dei file RAW.

Uno sviluppo ottimale dei file RAW, tra le altre cose, velocizza anche molto l'intera fase di postproduzione.

 

PERCHÉ QUESTO CORSO DURA 3 GIORNI?

All'inizio le funzioni disponibili erano pochissime e, in effetti, nelle prime edizioni di questo corso era sufficiente appena un’ora a dare tutte le dritte necessarie per affrontare lo sviluppo di un file RAW.

Nel giro di pochi mesi quello stesso corso era diventato di mezza giornata. Con gli anni ha continuato a crescere. Mano a mano che i software sono diventati sempre più sofisticati anche il flusso di lavoro dei fotografi si è evoluto sia nella complessità sia nel gusto andando verso l’integrazione nel proprio flusso di lavoro di una postproduzione sempre più esigente, attenta e raffinata. Gradualmente questo corso ha avuto bisogno di 2 giorni.

Dal 2017 la didattica del corso si è evoluta ulteriormente, arrivando a 3 giornate.

Per chi ha bisogno di un corso base abbiamo progettato una giornata propedeutica perfetta a questo scopo che fornisce con semplicità tutte le spiegazioni per partire con il piede giusto, senza sovraccaricarti di troppe informazioni in una volta sola. Se è questo ciò di cui hai bisogno accedi al sito dal pulsante in alto a destra per vedere i contatti del tuo tutor: potrai parlare con uno di noi o scriverci e ti daremo indicazioni sulle prossime date. 

Queste foto sono state sviluppate interamente con Adobe Lightroom®
da Chiara Felmini: una fotografa che segue un percorso formativo con Marianna Santoni.
Impara ad armonizzare cromaticamente i tuoi scatti anche se realizzati in situazioni e momenti diversi.
Crea progetti fotografici uniformi e coerenti.

La postproduzione
non ha niente a che fare
con le photoshoppate,
ma con quanto sai essere invisibile.

MARIANNA SANTONI

Dopo il corso potrai finalmente avere

... un metodo di lavoro sul RAW in grado di farti:

trasferire alle tue foto un vero mood e uno stile
molto più personale, unico e riconoscibile

 

evitare tutte le operazioni che inconsapevolmente fai
e che danneggiano la tua immagine invece di migliorarla

affrontare la correzione del colore con un
approccio corretto e scientifico

essere molto più veloce e sicuro nello sviluppo dei file:
passerai davanti al computer solo il tempo necessario e, ti assicuro, sarà piacevole

capire più velocemente
di quali interventi ha bisogno la tua foto

gestire al meglio interventi localizzati mirati senza aloni e
senza macchie anche se hai poco tempo

 

Non c’è niente di così difficile 
che non possa essere spiegato in modo semplice.

MARIANNA SANTONI

È IL SOLO CORSO SCELTO ANCHE DA FOTOGRAFI DI FAMA MONDIALE

Ecco alcune delle ragioni:

IL PIÙ COMPLETO

Ad oggi questo è il più completo, avanzato e aggiornato corso sul RAW e rappresenta lo stato dell’arte nello sviluppo del RAW.

IL PIÙ LONGEVO

È il corso più longevo al mondo nella storia dello sviluppo del RAW.
Viene tenuto senza interruzioni dal 2005.

IL PIÙ RINOMATO

A tutt’oggi è il più rinomato (e imitato).
È frequentato da partecipanti da oltre 16 paesi del mondo.

Qual è il mio approccio alla post-produzione?

Scoprilo in questa intervista di Michele Smargiassi - giornalista di La Repubblica - per EIZO Academy

OLTRE 150 EDIZIONI DAL VIVO 
in classi a numero chiuso.

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Lightroom®
da Alois Maurizi: un fotografo che segue un percorso formativo con Marianna Santoni.
Una di queste foto ha anche avuto un intervento in Photoshop®.

PERCHÉ DOVRESTI ISCRIVERTI PROPRIO ORA?

La parola a chi ha frequentato questo corso.

In aula avevo dietro di me George Tatge, sì proprio lui, il fotografo che ha esposto anche al Guggenheim!

Luca Cazzaniga
Fotografo professionista.
È un allievo storico di Marianna Santoni e nel 2017 è entrato a far parte del suo team. Vive a Macherio (Monza e Brianza).

Sento spesso gente parlare di “fortuna” di fronte a una bella foto.
Voglio raccontare un piccolo aneddoto del primo corso cui ho partecipato, organizzato da Marianna e tenuto da Gaspare.

In aula avevo dietro di me George Tatge, sì proprio lui, il fotografo che ha esposto anche al Guggenheim. Alla pausa pranzo mi sono ritrovato con lui allo stesso tavolo a mangiare.

La prima lezione fu rendermi conto che un fotografo così famoso avesse ancora voglia di mettersi in gioco e continuare a imparare. E nei corsi di Marianna, negli anni a venire, ne ho incontrati in aula tanti altri.
Giusto per chiarire in quell'occasione Tatge era venuto a Milano da Firenze... non esattamente a due passi da casa.

La seconda grande lezione furono le parole che ascoltai da Tatge a pranzo. Raccontò di quando e quanto tempo sta in giro con la sua “macchina fotografica” e del fatto che in tante uscite gli capiti di scattare una sola fotografia o anche nessuna.

Se non gli piace la luce torna per giorni fino a quando l'inquadratura, la situazione e la luce non si combinano in una foto “perfetta”. Consideriamo anche che la “macchina fotografica” che utilizza Tatge è un banco ottico. Tradotto per i profani: circa 20 Kg di peso tra chassis, banco, cavalletto e zaino ottiche. Alla fase dello scatto segue poi il tempo e la cura dedicate alla fase di sviluppo e stampa in camera oscura.

Ecco, quell’incontro-racconto ha cambiato per sempre la mia idea di “fortuna” in fotografia e oggi, a distanza di tempo, posso dire di aver provato sulla mia pelle quanto questi corsi siano autentici acceleratori di crescita.

Leggi di più

Più che un corso è una catapulta

Alessandro Vilevich
Grafico editoriale, socio di Mollusk srl - comunicazione, foto e video. Vive e lavora a Trieste

“Più che un corso sembra la messa a punto della rampa di lancio di un missile, o il montaggio di un trampolino da salto, di una catapulta o qualcosa del genere. 

Tutti pronti per venir proiettati di colpo molto in alto a una velocità e accelerazione da brividi. 

Nessuno resta a terra, si decolla e si vola ad un’altezza mai raggiunta prima, si prende consapevolezza di ciò che si ha realmente tra le mani, roba da vertigini. Fotografi professionisti che riprendono in mano il loro miglior scatto e lo elevano a tal punto che la versione di partenza pare la brutta copia. Sguardi increduli. Insegnante instancabile che si spende senza limite. Tutor espertissimi che accompagnano passo passo. Il piacere di comunicare conoscenza, l’esigenza intellettuale di farlo nel modo migliore. 

Questo posso dire di aver visto”.

Leggi di più

Difficilmente si riesce a dimenticare quello che si impara da Marianna.

Andrea Rotili
Fotografo jazz di fama internazionale.
Ha vinto diversi premi e riconoscimenti tra cui il 1° Premio “Jazz World Photo 2015”. Vive a Morrovalle (Macerata).

Mi sto rendendo conto che dal primo corso sul raw che ho frequentato, malgrado siano passati ormai quasi 10 anni, sto utilizzando ancora il metodo e il workflow di editing di immagine acquisito da Marianna. Questo dimostra che è un metodo realmente valido, capace di resistere alla forza del tempo e alle mode.
Marianna ha una grande capacità comunicativa nel trasmettere le sue conoscenze. I suoi corsi portano così tanto coinvolgimento ed energia che difficilmente si riesce a dimenticare quello che si impara. Oltre alla sua capacità di instaurare un rapporto umano con tutti i partecipanti, lei sa curare ogni minimo dettaglio indistintamente dal livello di preparazione e di capacità fotografiche.

Leggi di più

Malgrado la mia preparazione e la mia fiducia in lei, Marianna è riuscita a lasciarmi senza parole e ad andare ben oltre ogni mia più rosea aspettativa

Paolo Battirossi
Farmacista. Ama viaggiare e fotografa per passione. Vive a Roma.

Sono anni che scatto e sviluppo in RAW, e nel tempo ho frequentato molti corsi di fotografia e di postproduzione in una rinomata associazione romana. Arrivato ad un certo punto stavo cercando qualcosa che mi facesse fare il salto di qualità per poter evolvere ulteriormente avendo oramai appreso tutto quello che potevo imparare. Avendo una buona conoscenza sull’argomento, mi sono iscritto al corso sul RAW avanzato tenuto da Marianna sapendo che lei avrebbe potuto portarmi a quel livello successivo che stavo inseguendo da tempo. Malgrado la mia preparazione e la mia fiducia in lei, Marianna è riuscita a lasciarmi senza parole e ad andare ben oltre ogni mia più rosea aspettativa: ha corretto i miei errori ed ha affinato ulteriormente diverse tecniche che conoscevo, ma in particolar modo è stato davvero strabiliante vederla lavorare dal vivo le foto dei partecipanti. Il suo modo di interpretare lo sviluppo del RAW è su un piano di approccio più elevato rispetto alla postproduzione standard, trasformando il risultato finale da “un onesto lavoro” ad “un’opera d’arte”, quasi come per chi passa a dipingere da un acquerello ad un quadro ad olio.

Sono rimasto colpito dalla sua capacità nel catalizzare l’attenzione e dalla semplicità nello spiegare ogni cosa, facendo sembrare tutto facile, grazie ad una bravura nell’insegnamento fuori dal comune. Il tutto accompagnato da simpatia e gentilezza.

 

In poche parole un’esperienza entusiasmante ed unica.

Leggi di più

Educare in realtà vuol dire "tirar fuori" e Marianna lo fa davvero: "tira fuori" le cose migliori da ciascuno dei suoi allievi.

Ivan Sarfatti
Fotografo professionista specializzato in foto aeree, virtual tour e foto pubblicitarie per navi da crociera e navi cargo. Vive a Milano.

Uno degli aspetti più importanti di questi corsi penso sia il fatto che dietro all'alto contenuto tecnico ci sia sempre e comunque un'educazione all'immagine e al linguaggio fotografico: sia riguardo allo scatto, sia alla postproduzione sia al suo significato. Ma voglio chiarire meglio il significato della parola "educare" perchè nel senso comune assume spesso sfaccettature distorte: spesso per molti significa un mero acquisire informazione rispetto a qualcuno che te le fornisce, oppure, nei casi peggiori, questa parola diventa perfino sinonimo di "inculcare". Educare in realtà vuol dire "tirar fuori" e Marianna lo fa davvero: non inculca nulla, ma educa "letteralmente", cioè "tira fuori" le cose migliori da ciascuno dei suoi allievi. Ecco, io credo che un approccio così socratico sia davverro raro e per questo particolarmente prezioso.

Leggi di più

Marianna sa dare risposta alle esigenze di ognuno e riesce a guidare tutti con passione e attenzione verso la propria soluzione ottimale.

Marco Marcone
Ingegnere meccanico, si occupa di innovazione nelle aziende.
Fotografo per passione, ha vinto diversi premi fotografici internazionali. Vive a Roma.

Un fotoamatore (amante della fotografia) come me, dopo tanti anni di pellicola e di camera oscura, non può accettare un JPG precotto e confezionato dal software della propria fotocamera: lo sviluppo dei file RAW è essenziale e rappresenta la concretizzazione finale dell’idea che nasce nella testa e nel cuore di chi scatta quando assiste ad una scena.

Con Marianna ho riscoperto il gusto di interpretare una foto in modo più personale e ho imparato a non abusare dei cursori in modo compulsivo per compiacere osservatori distratti.

Marianna è abilissima nel cogliere le attitudini e la sensibilità di ciascuno, nei suoi corsi sa dare risposta alle esigenze di ognuno e guidare tutti con passione e attenzione verso la propria soluzione ottimale, senza risparmiarsi mai.

Leggi di più

Ora ho capito che fino ad oggi avevo sempre fatto danni anche laddove mi sentivo più sicura

Sara Bodio
Ingegnere gestionale. Fotografa per passione. Vive ad Angera (Varese).

Tutto è stato utile e interessante, visto che ora ho capito che fino ad oggi avevo sempre fatto danni anche laddove mi sentivo più sicura. Però, se devo fare una scelta su cosa ho amato di più di questo corso, la cosa più importante è che Marianna dà un metodo di lavoro efficiente, senza il quale non si va da nessuna parte. La seconda cosa, a livello di contenuti, è il bilanciamento del bianco, che non sospettavo potesse influire così tanto sul risultato finale. Ovviamente già bilanciavo i colori e credevo di sapere come farlo, ma dopo le tue 3 ore di spiegazione su quei due soli cursori mi si è letteralmente aperto un mondo.

Un’altra cosa molto importante sono stati gli esercizi che ci hai fatto fare: ho potuto mettermi subito alla prova e mi hanno dato modo di chiarirmi tutti i dubbi. C’è sempre un po’ il timore di tornare a casa e scoprire che ci sono argomenti che non avevi compreso fino in fondo.

Non ultimo per importanza il suo modo di spiegare, semplice e chiaro!

Avevo già provato a studiare da sola Camera RAW. Provando a “giocare” da sola con i cursori non ho mai capito a fondo il loro significato e quindi tutto era fatto erroneamente a occhio, con la conseguenza che i risultati nella stragrande maggioranza dei casi non erano quelli attesi. Cercando su Internet era andata anche peggio: si trova un po’  di tutto, ognuno dice la sua e, onestamente, di preparazione dietro ce n’è ben poca… alla fine avevo tratto solo più confusione di prima.

Che dire del corso? Marianna è una garanzia e ogni corso è sempre un ottimo investimento.
Morale: sono pienamente soddisfatta!

Leggi di più

Lo stile e la qualità delle mie immagini sono cambiate dal giorno alla notte.

Marco Mastroddi
Sviluppatore. Fotografa per passione. Vive a Roma.

Ho scelto di fare questo corso perché volevo fare un passo in avanti. Volevo andare al di là del semplice utilizzo dei cursori basato sull’intuizione.

Sì, è chiaro: il cursore Ombre schiarisce le parti scure, ma il punto è un altro: cosa fa veramente? Come agisce? Quando, quanto e dove è meglio usarlo? Su quali tipi di immagini può darmi risultati migliori? Quali sono le accortezze e i trucchi del mestiere da sapere?

Ecco, avevo fatto altri corsi e videocorsi anche sul RAW, e letto libri sull’argomento alla fine nessuno aveva saputo darmi quello che cercavo.

Marianna è riuscita a dipanare ogni dubbio e a ridurre tutto ad una chiarezza disarmante.

Leggi di più

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Camera RAW®.
Due di queste foto hanno anche avuto un intervento in Photoshop® per un controllo ottimale di alcuni dettagli.

ECCO PERCHÉ LA PREPARAZIONE CHE OTTERRAI DA ME È COSÌ DIVERSA

  • Sono l’autrice della prima guida al mondo su Lightroom® commissionata Adobe®, relativa alla Beta 4.1 rilasciata pubblicamente il 19 ottobre 2006.
  • Sono stata la prima persona in Italia a concepire il corso dedicato allo sviluppo del RAW per conto di Adobe®, in qualità di Adobe® Guru, nel lontano 2004 e da allora sono chiamata a insegnare il mio metodo di lavoro in Italia e all'estero.
  • Sono la sola donna eletta da Adobe® “Miglior Adobe® Guru per Photoshop® e Lightroom®” in Italia nel 2006.
  • Ho scritto quello che probabilmente è stato il primo articolo su Capture1® pubblicato in Italia (Applicando, gennaio 2006).
  • Sono stata relatrice nelle 5 tappe del Tour per il primo lancio mondiale di Lightroom® nel 2007 in qualità di Adobe® Guru.
  • Sono un Adobe Certified Instructor: la sola certificazione ufficiale rilasciata da Adobe® per chi intende insegnare Photoshop.
  • Da oltre 15 anni sono chiamata regolarmente come relatore in eventi ufficiali in qualità di autorità internazionale del settore da realtà come Adobe®, Nikon®, Canon®, Hasselblad®, Fujifilm®, Elinchrom®, Canson®, X-Rite®.

Formarsi significa volersi migliorare. 
Volersi migliorare significa 
voler onorare il proprio potenziale.

MARIANNA SANTONI

Queste foto sono state sviluppate interamente con Adobe Camera RAW®.

Che tipo di esperienza vivrai

Tante esercitazioni pratiche

Con le esercitazioni pratiche in aula impari di più. In ogni lezione ci sono diversi momenti di esercitazione seguite e revisionate da Marianna in cui puoi mettere subito in pratica le nuove tecniche e verificare se è davvero tutto chiaro.

Le lezioni sono molto interattive

 In qualsiasi momento potrai fare domande a Marianna sulle tue specifiche problematiche e sulle tue foto.

Porta le tue foto

Porta a lezione le tue foto così potrai discuterne con Marianna e vederla all'opera sui tuoi scatti applicando le tecniche che vengono illustrate durante il corso. Potrai anche utilizzare le tue foto per le esercitazioni. Se non hai modo di portarle non preoccuparti: Marianna comunque ti fornità gli scatti su cui esercitarti.

Queste foto sono state sviluppate con Adobe Camera RAW®.

Tutte le foto in questa pagina
sono di Marianna Santoni
e dei fotografi allievi dei suoi corsi.

ORARI, COSA PORTARE E ALTRE INFORMAZIONI

ORARI DELLE GIORNATE

PRIMO GIORNO PROPEDEUTICO

Mattina

08:30 - 09:45 check-in
(cerca di arrivare il prima possibile per avere il tempo di configurare e collegare al meglio il monitor EIZO®)

10:00 - 13:00 lezione

13:00 - 14:30 pausa pranzo

Pomeriggio

14:30 - 17:30 lezione

 

SECONDO GIORNO - CORSO AVANZATO

Mattina

09:45 check-In

10:00 - 13:00 lezione

13:00 - 14:30 pausa pranzo

Pomeriggio

14:30 - 18:30 lezione

 

TERZO GIORNO - CORSO AVANZATO

Mattina

09:30 - 13:00 lezione

13:00 - 14:30 pausa pranzo

Pomeriggio

14:30 - 18:00 lezione

COME SI SVOLGERA' LA LEZIONE

La lezione alterna momenti di teoria a momenti di esercitazioni pratiche seguite personalmente da Marianna Santoni.

Durante la lezione Marianna Santoni utilizza il suo computer e un videoproiettore profilato di altissima qualità. 
Software utilizzati: l'ultima versione di Lightroom o Camera RAW e Photoshop.
Vengono comunque fatti durante la lezione continui riferimenti alle versioni precedenti perché a volte non tutti i partecipanti sono aggiornati alla versione più recente. 
La versione dei software utilizzata a lezione è in lingua italiana, ma Marianna Santoni può fornire tutti i comandi anche per le versioni dei software in lingua inglese se uno o più partecipanti le segnalano questa esigenza.

QUAL È LO STILE DIDATTICO

Le lezioni sono frontali, in aula e sono ad alto contenuto tecnico.
Non è uno di quei corsi dove si va ad ascoltare l'opinione liquida di una persona. È un percorso dal quale comprenderai affondo il metodo che dovrai adottare, basato sulla ricerca scientifica decennale svolta da un'autorità del settore.
Questo ti darà solide basi sulle quali poggiare la tua creatività.

Marianna Santoni è nota per il suo approccio didattico, chiaro e divertente. A lezione ogni argomento viene spiegato prima in modo molto semplice e poi via via sempre più avanzato fino ad arrivare a tecniche raffinate e spesso inedite, facendo molti esempi pratici presi dagli ambiti più diversi: ritratto, pubblicità, moda, sala posa, paesaggio, fotografia notturna, naturalistica, matrimonio, reportage... ecc (a seconda delle specifiche richieste dei partecipanti). Tutto viene illustrato passo dopo passo senza dare nulla per scontato e ripetuto più volte con molti esempi e casi pratici utilizzando anche immagini che potrai fornirle tu stesso sul momento, direttamente in classe, quando verrai al corso.

COSA PORTARE CON TE

L'aula sarà dotata di comodi banchi. A carta e penna provvederemo noi.
Per tutta la durata del corso avrai anche a tua disposizione un monitor EIZO®️ Cg2420 o CG2730 tutto per te nella tua postazione.

Nel rispetto del corso e degli altri partecipanti ti preghiamo di arrivare in classe con quanto ti indichiamo qui sotto per evitare di rubare tempo prezioso alla lezione e a te stesso.

Se avessi problemi ad arrivare in aula come richiesto contattaci per tempo alla mail [email protected] spiegandoci le tue difficoltà.

 


Questa è la lista delle cose da portare con te:

  • il tuo computer: puoi portare il portatile oppure il tuo computer desktop. I file delle esercitazioni saranno forniti da Marianna Santoni, ma potrai anche usare i tuoi file se preferisci; 

  • un mouse oppure una tavoletta grafica: faremo tanti esercizi e il touchpad non è adatto ad utilizzi intensivi e precisi. Inoltre è fondamentale avere un mouse o una tavoletta grafica per poter usare il monitor EIZO® che ti mettiamo a disposizione;

  • vieni a lezione con l'ultima versione del software che utilizzi per lo sviluppo del RAW (Adobe Lightroom oppure Adobe Photoshop e Adobe Bridge oppure Capture One oppure qualsiasi altro software tu utilizzi abitualmente per sviluppare i tuoi file RAW). Se ne hai bisogno puoi scaricare la versione di prova gratuita dei software Adobe dal sito ufficiale Adobe a questo link: https://www.adobe.com/it/downloads.html. Questa versione di prova gratuita durerà senza limitazioni per 7 giorni dal momento dell'installazione (verificare questa condizione di volta in volta perché è soggetta alle politiche Adobe®). In caso di dubbi o problemi di qualsiasi tipo con l’installazione dei software risolvili prima di arrivare in classe. Per problemi con Lightroom, Photoshop, Bridge puoi contattare il call center Adobe dal lunedi al venerdi dalle ore 9.00 alle ore 17.00 a questi riferimenti. Per eventuali problemi di installazione dovuti al tuo computer portalo in un centro di assistenza;

  • una tastiera esterna. Per usare il monitor EIZO® che ti metteremo a disposizione non potrai usare la tastiera integrata nel tuo portatile. Se ti manca puoi acquistarne una con cavo o wireless come preferisci. Ti è sufficiente una cosa semplice ed economica come questa (compatibile con sistemi Windows, Mac e altri): oppure questa se hai bisogno anche di un mouse prendi questa versione;

  • ti forniremo un cavo HDMI per collegare il monitor EIZO al tuo computer. Accertati di avere sul tuo computer una porta HDMI:



    Se non hai una porta HDMI ricorda di portare con te un adattatore HDMI per il tuo computer tipo questi: Adattatore USB C a HDMI (https://amzn.to/3gIbDu0); Adattatore DisplayPort a HDMI (https://amzn.to/2SRQLav) Mini DisplayPort (Thunderbolt) a HDMI (https://amzn.to/3gIjpnz);

  • scarica da questo link il software gratuito Color Navigator: https://www.eizoglobal.com/support/db/products/software/search?k=colornavigator
    Ti permetterà di calibrare il monitor EIZO® collegato al tuo computer in pochi minuti.
    Se non lo hai mai fatto e non sai come procedere arriva in classe il giorno del corso alle 8:30 e ci penseremo noi per te;

  • ricorda che, se lo desideri, puoi sottoporre a Marianna in aula alcune tue immagini per avere un confronto. Qualche giorno prima del corso ti invieremo via mail i dettagli su come inviarle;

  • stampa e porta con te il ticket di accesso all'evento, aiuterà a velocizzare la procedura di check-in. Non appena ti sari iscritto potrai scaricarlo nella tua area riservata, nella sezione "Il tuo percorso", nel box relativo al corso;

  • ricorda di portare almeno tre mascherine. Secondo la normativa vigente dovremo tutti indossarla in classe per l'intera durata del corso e cambiarla ogni giorno;

  • porta con te una mente fresca e riposata (se devi fare un lungo viaggio ti consigliamo di arrivare la sera prima perché saranno giornate piacevoli, ma molto intense). Evita levatacce!

 

 

 

NOTE PER I DIVERSAMENTE ABILI

Cerco sempre di scegliere come sede del corso una struttura "Easy Friendly" con accesso garantito ai diversamente abili.
Qualora avessi particolari esigenze indicacelo per tempo e saremo felici di venire incontro a ogni tua necessità.
Le lezioni di Marianna Santoni vengono frequentate da anni anche da persone non udenti. Marianna ha esperienza nel parlare a chi sa leggere il labiale.
Per maggiori informazioni su tutte le sedi vai a questa pagina.

COME ISCRIVERTI

Modalità di pagamento

Una volta compilato il form di iscrizione potrai effettuare il versamento della quota tramite:

  • PayPal
  • una qualsiasi Carta di credito (PayPal consente pagamenti con la propria carta di credito anche se non hai un account PayPal registrandoti in pochi secondi gratuitamente)

E per il Covid?
Di seguito le indicazioni.

Aggiornamento del 2 maggio 2022

Come sai, lo stato di emergenza causato dal coronavirus (Covid-19) è terminato il 31 marzo 2022.

La situazione epidemiologica attuale impone comunque una serie di accorgimenti di contrasto al diffondersi della pandemia, è pertanto precluso l’accesso al corso a chi, negli ultimi giorni, abbia presentato sintomi riconducibili a COVID-19 o sia risultato positivo al COVID-19.

La sicurezza è una responsabilità condivisa, un obiettivo che possiamo raggiungere con la collaborazione di ciascuno per il bene di tutti.

Ecco come:

  • Gli ambienti, gli strumenti e le attrezzature che mettiamo a disposizione durante il corso vengono puliti e disinfettati regolarmente. Fai lo stesso anche tu con le attrezzature che porterai in aula;
  • All'entrata e in più punti all'interno dell'aula è disponibile la soluzione idroalcolica per l'igiene delle mani di partecipanti e staff, e se ne promuove l'utilizzo frequente;
  • Gli spazi destinati al corso sono organizzati in modo da assicurare il mantenimento di almeno 1 m di distanza tra gli utenti;
  • Garantiamo un'aerazione abbondante e frequente dei locali. Ove possibile manterremo una finestra sempre aperta o semiaperta e svolgeremo alcune esercitazioni all'aperto;
  • Tutti i pasti e i coffee break saranno forniti in monoporzioni.

 

 

GREEN PASS E MASCHERINE

In merito alle norme anti Covid mettiamo in pratica tutto quello che le autorità ci dicono di fare.
Dalle ultime disposizioni in materia di Covid (Decreto legge n. 24 del 2022, confermato con Ordinanza del 28 aprile 2022) cessa l'obbligo del Green Pass "base" e l'obbligo di indossare le mascherine di protezione per l'accesso ai corsi di formazione in presenza.

 

 

Avrai...

... un monitor EIZO®
a tua disposizione in aula...

... per tutta la durata dei 3 giorni di corso.

Questo corso è organizzato in partenariato con EIZO®.

Il marchio EIZO®
ha scelto Marianna Santoni
come sua ambassador nel 2018.

Marianna è ad oggi la prima ed unica donna italiana
a ricoprire questo ruolo
tra 40 professionisti
selezionati in tutto il mondo.

Questo corso non fa per te se...

Questo corso non fa per te se pensi di non avere più niente da imparare.

Questo corso non fa per te se non ti interessa distinguerti dagli altri.

Questo corso non fa per te se preferisci mantenere salde le tue abitudini anche se stanno rallentando la tua crescita.

Questo corso non fa per te se tendi ad accontentarti, piuttosto che impegnarti per continuare a crescere e ad esprimere sempre  meglio il tuo potenziale.

 

 

Seguimi anche su...

trust

PERCHÉ PUOI FIDARTI DI ME?


Io non sono una blogger o una YouTuber né una marketer.
Dal 2004 ad oggi ho svolto oltre 1.000 incarichi professionali come fotografa, ritoccatrice, consulente e docente per realtà come Adobe®, Canon®, Nikon®, Sony®, Gucci®, Ryanair®, Rai2 e tanti altri.

Sono tra gli esperti al mondo con il più alto numero di riconoscimenti ricevuti da parte dei maggiori brand del settore.

Scopri di più su di me

Seguimi anche su...