Da più di 10 anni io mi reco qui in pellegrinaggio ogni anno, insieme ad altri 150.000 visitatori da tutto il mondo.

Cosa veniamo mai a fare in così tanti?

A cercare ispirazione e bellezza.

Quello ad Arles resta uno dei miei viaggi preferiti e l'unico che ripeto ogni anno.

A me da ispirazione, spunti di confronto, crescita, stimoli creativi.

È un modo straordinario e piacevolissimo per entrare a contatto diretto con tanti autori, anche di persona, e costruirsi una discreta cultura fotografica che si sedimenta anno dopo anno.

Ti racconto in questa pagina tutto quello che ho imparato su questo festival sperando che possa permetterti di goderti Les Rencontres al meglio quando deciderai anche tu di visitarle.